Tel: +39.0733.966346 |
info@bioredsolution.com

BIORed- Vantaggi dell’infrarosso e dei Pannelli Radianti……

 Pannelli Radianti BIORed

BIORed un nuovo sistema di riscaldamento che, consentendo un notevole risparmio, apporta una nota di  stile ed eleganza  alle vostre  abitazioni o al  vostro ambiente di lavoro, utilizzando il principio dei raggi ad infrarosso potrete infatti beneficiare di una fonte di calore piacevole e benefica per il vostro corpo e, grazie all’innovativa tecnologia a basso consumo energetico il risparmio non è da meno.

Le Onde Infrarosse

A differenza delle  microonde, le  onde infrarosso  sono benefiche  per il corpo  umano, ogni giorno infatti, per mezzo del sole siamo a contatto con esse, che riscaldano e danno vita all’ambiente che ci circonda. Una delle caratteristiche principali del riscaldamento ad infrarosso è quella di riuscire a trasmettere  calore ai  corpi solidi, all’ arredamento e alle  pareti  asciugando l’umidità  e  migliorando  notevolmente il benessere  personale, questo tipo  di riscaldamento  inoltre  non  produce  alcun  sollevamento di polveri sottili come invece accade nei riscaldamenti convenzionali, la durata dei pannelli, il design, la mancanza di manutenzione ,  i bassi  consumi  energetici  e  la  facilità  di  installazione rendono il pannello radiante ad infrarosso BIORed un prodotto estremamente competitivo rispetto alle altre realtà esistenti sul mercato.    

BIORed-riscaldamento ad irraggiamento infrarosso per ogni ambiente………….

BIORed il riscaldamento ad irraggiamento per ogni ambiente   Il calore radiante viene trasmesso tramite onde elettromagnetiche nell’area degli infrarossi, queste onde attraversano l’aria con una minima dispersione, senza riscaldarla rilasciano calore, infatti, solo quando incontrano corpi solidi.   Tale effetto è facilmente sperimentabile nelle giornate invernali soleggiate, anche se l’aria è fredda, la nostra pelle percepisce il calore dei raggi solari, un effetto analogo è prodotto dal fuoco dei caminetti con focolari aperti.   Il calore radiante è piacevole e fisiologicamente benefico e la temperatura percepita è maggiore di quella effettiva dell’aria, il riscaldamento per irraggiamento è un sistema naturale, infatti noi tutti i giorni siamo investiti da onde elettromagnetiche emesse dal sole.   Nel riscaldamento per irraggiamento per prima cosa vengono scaldati gli oggetti fissi (pareti, soffitti, mobili…), gli oggetti così riscaldati trasmettono il calore in maniera uniforme all’ambiente circostante senza generare alcun movimento d’aria e mantenendo l’umidità dell’ambiente costante, in questo modo è possibile ottenere un riscaldamento più piacevole ad una temperatura ambientale relativamente bassa, con un ulteriore risparmio d’energia.   Per quanto riguarda la nostra salute, il riscaldamento ad infrarossi presenta notevoli vantaggi rispetto agli altri sistemi per convezione, infatti l’irraggiamento sulla pelle si traduce in una sensazione di benessere, la circolazione sanguigna viene stimolata dall’aumento di temperatura dell’epidermide ed il calore penetra in maniera ottimale all’interno dell’organismo.   Il riscaldamento a infrarossi segue un percorso corpo riscaldante-corpo umano (a favore dell’efficienza energetica) piuttosto che corpo riscaldante-aria-corpo umano, senza innescare movimenti d’aria dal basso verso l’alto, tipici di un riscaldamento tradizionale.   Il riscaldamento a raggi infrarossi è più adatto per locali ad uso saltuario e molto alti, tipo palestre, chiese, piscine o all’aperto, infatti, non riscaldando inutilmente l’enorme volume di aria presente in questi posti, ma agendo direttamente a distanza sui corpi, il riscaldamento a infrarossi permette un elevato risparmio energetico.

BIORed-i pannelli ad infrarosso BIORed non sono tossici per scelta……..

Quando comprate un pannello infrarosso personalizzato attenti alle vernici…… Un pannello infrarosso personalizzato con pitture, vernici, smalti, pellicole sintetiche UV, diluenti…chi non ne ha mai comprati, usati o pensato di acquistarne?! Se riflettiamo, siamo immersi da tutto ciò ogni giorno, sul luogo di lavoro ma anche a casa; non c’è parete o mobile che ci circonda che non sia ricoperto da qualche prodotto dai mille scopi, che però, sottosotto è nocivo e tossico. Un abuso di questi prodotti come riscaldarli ad alte temperature causa un’eccessiva emanazione di esalazioni tossiche e una scarsa traspirabilità che tali sostanze determinano; ciò provoca un altro problema: l’inquinamento dell’aria che respiriamo. Infatti, vari studi hanno stabilito dei nessi tra l’insorgenza di diverse e gravi malattie e l’azione esercitata da molte di tali componenti. Inoltre, non si parla solo di rilasci gassosi di breve termine, ma anche di sostanze che possono rilasciate nell’aria per anni. Oggigiorno, essendo le nostre case diventate dei luoghi chiusi ermeticamente, le pareti ricoperte di pitture e resine plastiche, i mobili trattati con altri prodotti tali da non far respirare i materiali di cui sono fatti provocano una cappa nociva interna, che non permette il mantenimento di un positivo microclima abitativo. Questo perché i prodotti che spesso usiamo non permettono alla superficie trattata di possedere un’adeguata porosità e traspirabilità, di essere elettricamente neutra, di non rilasciare polveri o emettere sostanze tossiche e/o radioattive. La maggior parte dei prodotti convenzionali per la pittura e la verniciatura dichiara preferibilmente ciò che non è contenuto, piuttosto che il contrario. In vernici, pellicole, smalti e pitture il pericolo lo causano i solventi, che permettono di dissolvere le resine e i grassi evaporando rapidamente. Ecco perché, sarebbe meglio usare vernici a base di olio di lino, resine naturali e spirito, o pigmenti naturali in dispersione acquosa, o ancora lacche di resine naturali. Da 1 kg di vernice applicata evaporano dai 250 agli 800 g di solvente sotto forma di vapori che hanno un impatto dannoso sulla nostra salute e sull’ambiente, dato che sono considerati dei possibili cancerogeni. La legge, in qualche modo, cerca di rimediare al problema vietando l’uso del benzolo o consentendone solo il 2% del solvente, o fino al 45% di toluolo o xilolo. I solventi per uso industriale, inoltre, devono avere un’etichetta che indichi la presenza delle sostanze in questione e la loro percentuale. Per gli altri solventi, la legge non prescrive che per i prodotti venduti al dettaglio vi sia un’etichetta dettante le percentuali, ma solo la tossicità e la nocività. Gli effetti prendono maggiormente i nervi, il cervello e il fegato in caso di inalazione dei vapori dei solventi, portando anche, in casi estremi, all’alterazione della memoria e delle capacità reattive. Si possono, anche, originare malattie croniche a seconda dell’esposizione ai gas. I solventi si trovano in molti prodotti per la pulizia della casa, nelle colle, nella benzina e in altri prodotti di uso comune. Oltre ai solventi, i conservanti che si addizionano con le pitture murarie e le vernici sintetiche, sono dannosi; il più comune ed efficace è la formaldeide. Se impiegata in piccole quantità, non viene nemmeno dichiarata tra i componenti, ma è giusto sapere che essa è una sostanza cancerogena. È un gas incolore con odore penetrante, che si scoglie ottimamente in acqua. Dal 1979, è stata dichiarata sostanza nociva, un veleno fisiologico che permette di paralizzare ed uccidere le cellule viventi e provocare gravi disturbi come: nausea, senso di soffocamento, vomito, cefalea, eruzioni cutanee, infiammazioni agli occhi ed altro. Per quanto riguarda i mobili, e quindi il legno, le vernici sintetiche si limitano a coprire la superficie sulla quale vengono applicate, e a formare uno strato dai pori completamente chiusi, ovviamente bloccano la traspirazione del materiale, risultando impermeabile all’acqua; solo quando la viene graffiata risulta permeabile all’acqua, provocando così il distacco della vernice. Al contrario, una superficie trattata con oli e cere rimane permeabile al vapore acqueo ma resistente all’acqua, grazie all’azione dell’olio; il vapore acqueo viene assorbito e poi riceduto, così che il legno funzioni da regolatore del clima degli interni e non emani gas nocivi alla nostra salute. Evitare sempre, come per le pareti, vernici con composizione chimica, perchè i tassi di emissione di veleno dei prodotti per la protezione del legno sono per la maggior parte riferibili a composti organici volatili, che provocano disagi come: cefalea, nausea, vomito, stati di ebbrezza, irritazioni delle mucose e delle vie respiratorie, allergie, bronchite cronica, edema polmonare.

BIORed-L’infrarosso è il bene più prezioso per il nostro equilibrio…….

Terapia a raggi infrarossi L’infrarosso è il bene più prezioso per il nostro equilibrio. Che cosa sono esattamente i raggi infrarossi o il calore profondo? L’infrarosso è un tipo di luce oppure onda che non è percepito dall’occhio umano. Una caratteristica speciale degli infrarossi è che l’energia può essere percepita sotto forma di calore. Pertanto il raggio infrarosso viene chiamato anche “radiazione termica”. Il sole fonte di energia Tutte le forme di vita sulla terra sono possibili grazie al calore del sole. Senza il calore del sole la vita sulla terra sarebbe del tutto impensabile. Il sole emana il suo calore sotto forma di raggi infrarossi, che non sono da confondere con i raggi U.V. Questa radiazione viene assorbita dal corpo ed è assolutamente necessario ed indispensabile per la sopravvivenza. Il Sole è la più importante sorgente di radiazioni e di energia conosciuta e se nel nostro pianeta è possibile la vita di qualsiasi essere è proprio grazie al sole. Cosa è possibile ottenere con la terapia a raggi infrarossi? Il sistema di terapia ad infrarossi aiuta il nostro corpo a rafforzare e proteggere se stesso inducendo quest’ultimo attraverso irradiazione a produrre uno stato di leggera febbre. L’impatto immediato è enorme ed il sollievo per il corpo si fa sentire nel giro di pochi istanti. Benessere Con la radiazione a raggi infrarossi si riduce notevolmente il fattore di rischio delle malattie delle vene, si ottiene un effetto curativo in tantissimi disturbi fisici. La maggior parte degli utilizzatori nota un sollievo dal dolore entro pochi giorni, ma la cosa più sorprendente è che c’è un significativo aumento di qualità di vita e di benessere generale. Con il nostro sistema terapeutico riusciamo ad ottenere la purificazione del corpo e l’eliminazione della ritenzione idrica, bruciare grassi e di conseguenza riusciamo a mantenerci in linea. Nella nostra cultura, anche se in questi ultimi periodi c’è una forte esigenza di andare verso la medicina alternativa o medicina omeopatica, quando si hanno dei disturbi si ricorre ai farmaci. Ma come agiscono le medicine contro il dolore? Queste danno benefici già dopo pochi minuti ed entrano in circolazione in tutto il nostro corpo anche dove non necessita. Sicuramente si conoscono le controindicazioni, spesso con effetti disastrosi per il nostro fegato o intestino, ciò nonostante vengono usate ugualmente. Sono purtroppo sostanze tossiche che danneggiano il nostro organismo. La terapia a raggi infrarossi non ha controindicazioni ed agisce solamente dove il nostro corpo lo necessita. Cuore e sistema cardiocircolatorio La terapia a raggi infrarossi viene sempre più usata in modo curativo e perché viene usata? influenza positivamente il cuore ed il sistema cardiocircolatorio, da sollievo ai problemi di respirazione, da sollievo in caso di problemi reumatici, risolve tensioni muscolari, influenza positivamente i muscoli, favorisce la circolazione sanguigna, favorisce la metabolizzazione, da sollievo dal mal di schiena, brucia i grassi. Quali sono i benefici e i vantaggi della terapia a raggi infrarossi? Questa terapia è ottima perché agisce esattamente dove si trova localizzato il problema, agisce solamente in modo mirato, agisce per qualsiasi forma di malattia, può essere utilizzata da tutti i componenti della famiglia, non è necessario spogliarsi, perché aiuta contro molti disturbi fisici che ogni essere umano può avere senza distinzioni di sesso o età. La terapia a raggi infrarossi è un trattamento naturale senza effetti collaterali. La terapia a raggi infrarossi è la nuova prospettiva nella prevenzione e nella cura della nostra salute. In tutta verità ci sentiamo di dire che questa è la terapia di benessere fisico e psicologico più efficace, veloce e potente che ci sia. Infrarosso A-B-C La gamma infrarossa dello spettro elettromagnetico è suddiviso in base alla dimensione e lunghezza d’onda in tre aree. La lunghezza d’onda viene misurata in Mikron (µ) e corrisponde ad un milionesimo di metro. Abbiamo cosi 3 aree divise in: NIR=(C) Near Infrared (0.76-1.5 µ) MIR=(B) Middle Infrared (1.5-5.6 µ) FIR=(A) Far Infrared (5.6-1000 µ) corrispondente ai raggi emessi dal Sole È stato riscontrato in vari studi comparativi che il corpo inizia a generare calore proprio attraverso la gamma d’onda a infrarossi in un range tra 3 e 50 micron. Inoltre è stato dimostrato che il maggior beneficio per la salute lo si ottiene rimanendo in un raggio d’azione tra 8-15 µ per non aggiungere che il più grosso rilascio di infrarosso in assoluto avviene esattamente a 9,4 µ. Perché 9,4 µ? Perché questa onda corrisponde esattamente alla oscillazione della molecola d’acqua del corpo umano. Il nostro sistema di terapia a raggi infrarossi agisce in un range tra 8-15 µ quindi entra nel corpo in profondità attraverso la stessa oscillazione delle molecole d’acqua. Questo significa che a differenza di altri FIR che necessitano temperature fino a 150 gradi (per entrare in profondità tipo le apparecchiature ospedaliere) noi otteniamo lo stesso risultato con temperature intorno a 45° in quanto entriamo con la stessa oscillazione delle molecole d’acqua. Il primo vantaggio e’ che non estraiamo al corpo acqua e quindi sali minerali che con la sudorazione vengono eliminati ( se abbiamo un corpo già sofferente peggioriamo la situazione) ed inoltre non serve la supervisione medica come per le altre apparecchiature.

BIORed-vi augura “Buon Natale e felice anno 2013” in (quasi) tutte le lingue del mondo….

Da BIORed il calore che arreda BUON NATALE IN (quasi) TUTTE LE LINGUE DEL MONDO…. Italiano: BUON NATALE Afrikaans: Gesëende Kersfees Albanese:Gezur Krislinjden Arabo: Idah Saidan Wa Sanah Jadidah Armeno: Shenoraavor Nor Dari yev Pari Gaghand Azerbaijan: Tezze Iliniz Yahsi Olsun Bahasa (Malesia): Selamat Hari Natal Basco: Zorionak eta Urte Berri On! Bengali: Shuvo Naba Barsha Boemo: Vesele Vanoce Bretone: Nedeleg laouen na bloavezh mat Bulgaro: Tchestita Koleda; Tchestito Rojdestvo Hristovo Catalano: Bon Nadal i un Bon Any Nou! Ceco: Prejeme Vam Vesele Vanoce a stastny Novy Rok Choctaw (Nativi americani, Oklahoma): Yukpa, Nitak Hollo Chito Cinese (Cantonese): Gun Tso Sun Tan’Gung Haw Sun Cinese (Mandarino): Kung His Hsin Nien bing Chu Shen Tan Cingalese: Subha nath thalak Vewa. Subha Aluth Awrudhak Vewa Coreano: Sung Tan Chuk Ha Croato: Sretan Bozic Danese: Glædelig Jul Eschimese (inupik): Jutdlime pivdluarit ukiortame pivdluaritlo! Esperanto: Gajan Kristnaskon Estone: Ruumsaid juulup|hi Farsi: Cristmas-e-shoma mobarak bashad Fiammingo: Zalig Kerstfeest en Gelukkig nieuw jaar Filippino: Maligayan Pasko! Finlandese: Hyvaa joulua Francese: Joyeux Noel Frisone: Noflike Krystdagen en in protte Lok en Seine yn it Nije Jier! Gaelico (Scozia): Nollaig chridheil huibh Gaelico: Nollaig chridheil agus Bliadhna mhath ùr! Gallese: Nadolig Llawen Giapponese: Shinnen omedeto. Kurisumasu Omedeto Greco: Kala Christouyenna! Hamish Dutch (Pennsylvania): En frehlicher Grischtdaag un en hallich Nei Yaahr! Hausa: Barka da Kirsimatikuma Barka da Sabuwar Shekara! Hawaaiano: Mele Kalikimaka Hindi: Shub Naya Baras Indonesiano: Selamat Hari Natal Inglese: Merry Christmas Iracheno: Idah Saidan Wa Sanah Jadidah Irochese: Ojenyunyat Sungwiyadeson honungradon nagwutut. Ojenyunyat osrasay Islandese: Gledileg Jol Isola di Man: Nollick ghennal as blein vie noa Latino: Natale hilare et Annum Faustum! Latviano: Prieci’gus Ziemsve’tkus un Laimi’gu Jauno Gadu! Lituano: Linksmu Kaledu Macedone: Sreken Bozhik Maltese: LL Milied Lt-tajjeb Maori: Meri Kirihimete Navajo: Merry Keshmish Norvegese: God Jul, or Gledelig Jul Occitano: Pulit nadal e bona annado Olandese: Vrolijk Kerstfeest en een Gelukkig Nieuwjaar! oppure Zalig Kerstfeast Papua Nuova Guinea: Bikpela hamamas blong dispela Krismas na Nupela yia i go long yu Polacco: Wesolych Swiat Bozego Narodzenia or Boze Narodzenie Portoghese (Brasile): Boas Festas e Feliz Ano Novo Portoghese: Feliz Natal Rapa-Nui (Isola di Pasqua): Mata-Ki-Te-Rangi. Te-Pito-O-Te-Henua Rumeno: Sarbatori vesele Russo: Pozdrevlyayu s prazdnikom Rozhdestva is Novim Godom Samoa: La Maunia Le Kilisimasi Ma Le Tausaga Fou Sardo: Bonu nadale e prosperu annu nou Serbo: Hristos se rodi Slovacco: Sretan Bozic oppure Vesele vianoce Sloveno: Vesele Bozicne. Screcno Novo Leto Spagnolo: Feliz Navidad Svedese: God Jul and (Och) Ett Gott Nytt År Tailandese: Sawadee Pee Mai Tedesco: Fröhliche Weihnachten Turco: Noeliniz Ve Yeni Yiliniz Kutlu Olsun Ucraino: Srozhdestvom Kristovym Ungherese: Kellemes Karacsonyi unnepeket Urdu: Naya Saal Mubarak Ho Vietnamita: Chung Mung Giang Sinh Yoruba: E ku odun, e ku iye’dun!

BIORed-“BIORed infrarosso” nasce da IdeaBio energie rinnovabili……

“BIORed infrarosso” nasce da IdeaBio energie rinnovabili Il progetto “IdeaBio” nasce da un gruppo di professionisti di settore, un’officina d’ingegni, che decide di mettere a frutto le individuali esperienze maturate nel fotovoltaico, non solo per la messa a punto di impianti, ma anche e soprattutto per fornire ricerca e sviluppo di prodotti ex novo per un futuro concreto che deve essere vissuto già nel presente, leader altamente qualificata nello sviluppo e la diffusione delle tecnologie per l’utilizzo di energie rinnovabili ma anche studiare diffondere, far capire in un contesto più ampio il patrimonio naturale e culturale del Bio-logico, con tecnologie e prodotti altamente ricercati, completamente 100% Made in Italy. La gestione aziendale responsabile e la continua analisi dei bisogni del mercato, forniscono valore ad ogni progetto assicurando nel tempo ai clienti un adeguato ritorno del capitale investito, ed ai partner un corretto e redditizio rapporto. Tutte le rivoluzioni nascono da una spinta al miglioramento e all’innovazione che superi i concetti attuali. www.ideabio.it ________________________________________ La Storia in breve 2007 Ditta Individuale – Carlo Alberto Zenobi • Consulenza fotovoltaico ed impianti «chiavi in mano» • Ricerca e sviluppo prodotti energia rinnovabile • Brevetti 2009 Passaggio ad srl – 4 UNITA’ • Consulenza fotovoltaico ed impianti «chiavi in mano» • Ricerca e sviluppo prodotti energia rinnovabile • Brevetti 2011 Acquisto sede – 7 UNITA’ • Kit fotovoltaici • BioGuardian • BioRed • Ricerca e sviluppo prodotti energia rinnovabile • Brevetti ________________________________________ Prodotti e Servizi • Ricerca & Sviluppo • Prodotti energia rinnovabile • Impianti Fotovoltaici CHIAVI IN MANO • Gestione progetti e pratiche FV • Kit Fotovoltaici • Linea prodotto BioRed Punti di Forza • Esperienza del settore FV e ricerche • Struttura snella ed organizzata • Attenzione per know how • Ricerca & sviluppo prodotti • Solida base finanziaria • Brevetti • Accurata scelta di partners e fornitori • Prodotti certificati • Alta professionalita’ dipendenti

BIORed-pannello a raggi infrarossi low cost……….

Il pannello per riscaldamento a raggi infrarosso è davvero verde? Low Cost riscaldamento – sono pannelli per riscaldamento a raggi infrarossi Davvero verdi? Ci puoi scommettere. Basta pensare ai sistemi di riscaldamento tradizionali…….sono efficienti? Caldaie a gasolio o alimentate a gas tradizionale funzionano semplicemente bruciando preziose risorse naturali che sono state estratte dalla terra, la tua caldaia poi riscalda l’acqua che viene pompata in tutta la casa in radiatori, che a sua volta riscaldano l’aria intorno a loro, questa aria sale e il calore viene perso. E’difficile immaginare un sistema di riscaldamento che è meno efficiente e meno rispettosi dell’ambiente, ma fino ad ora è il migliore che abbiamo avuto. Pannelli per riscaldamento a raggi infrarossi cambiare tutto questo, funzionano nello stesso modo come il più grande riscaldatore naturale di tutti: il sole. Utilizzando la loro tecnologia radiante naturale e dell’energia efficiente assicura che le inefficienze rampante associati ai sistemi di riscaldamento tradizionali e antiquati sono una cosa del passato. Questo è un bene per il pianeta e tasca. Che dire di emissioni di CO2? Molto semplicemente il vostro nuovo sistema “pannello di riscaldamento a raggi infrarosso” non emette CO2.

BIORed-i raggi solari fanno bene a corpo mente e spirito……….

Amico sole I raggi solari a piccole dosi fanno bene a corpo mente e spirito e se si vuole associandovi la pratica yogica La cura con la luce ed il calore del sole fa bene, grazie all’esposizione dell’epidermide alle radiazioni solari, infatti, è possibile trarre benefici per l’intero organismo. Non a caso infatti, la pelle viene definita “cervello periferico”, non solo come semplice rivestimento, ma vero e proprio organo multifunzionale. «Il primo a introdurre i bagni di sole e aria, come pratica terapeutica a metà ‘800, fu il naturopata svizzero Arnold Rikli ». PERCHÈ FA BENE I raggi solari sono composti da onde di intensità diversa. Tra i più importanti che concorrono a offrire benefici ci sono gli infrarossi e gli ultravioletti. «In particolare i raggi infrarossi esercitano la loro azione a livello degli strati superficiali dell’epidermide, trasferendo calore alle zone irradiate. L’esposizione al sole, aumenta produzione e assorbimento di vitamina D con azione benefica sull’apparato osteo-articolare, grazie a una maggiore formazione di calcio, prevenendo e curando così artrosi, reumatismi, osteoporosi e rachitismo infantile. I raggi solari favoriscono, inoltre, vasodilatazione e circolazione, con un aumento di affluenza di sangue a organi interni e muscoli. Anche i bronchi beneficiano degli effetti positivi delle radiazioni solari, soprattutto se associati all’aria di montagna. La luce solare, poi, stimolando le funzioni nervose e la produzione di serotonina (l’ormone del buonumore) ha effetti benefici anche sulla psiche, per questo risulta un ottimo rimedio contro ansia e depressione. SAUNA AD INFRAROSSO La parola sauna è un’antica parola finlandese, dall’etimologia non del tutto chiara, ma che probabilmente poteva essere originariamente legata al significato di “dimora invernale”. Per avere una sensazione di maggiore calore veniva prodotto del vapore gettando acqua su pietre fatte appositamente riscaldare sul fuoco fino a diventare roventi. Tale accorgimento permetteva di far aumentare la temperatura tanto da consentire alle persone di togliersi gli abiti. Nelle prime saune le pietre erano riscaldate con un fuoco a legna ed il fumo veniva fatto uscire dopo essersi diffuso nella stanza. Il primo tipo di sauna sembra quindi che fu utilizzata principalmente come casa invernale e solo secondariamente per una pratica idroterapica. Dal punto di vista idroterapico la sauna finlandese si riallaccerebbe ad un’antica tradizione di medicina naturale che in occidente è stata tramandata principalmente attraverso gli insegnamenti di Ippocrate di Coo e Galeno e successivamente di Sebastian Kneipp e Vincent Priessnitz. Ha conosciuto la sua massima diffusione con il calidarium, tepidarium e frigidarium delle terme romane e con il successivo hammam turco, alla capanna del sudore degli eschimesi o degli indiani d’America, al temazcal messicano. Dal punto di vista del costume, invece, la sauna è sempre più concepita come un momento di ritrovo socializzante e di relax e si sta diffondendo rapidamente nelle strutture adibite alle vacanze, nei centri benessere e nelle palestre. Questa è una delle ragioni per cui dalla tradizionale sauna di fumo, o comunque con stufa a legna, si è passati alla più pratica sauna con stufa elettrica e si sta diffondendo addirittura quella a raggi infrarossi, decisamente lontana dalla sauna finlandese originale. Esistono diversi tipi di sauna, tra questi ricordiamo la sauna finlandese: è la sauna originale o propriamente detta in cui la temperatura può raggiungere gli 80-100°C, inducendo un’abbondante traspirazione della pelle, mentre l’umidità non supera il 10-20% e le stufe utilizzate possono essere a legna o elettriche. La biosauna in cui la temperatura non supera i 50°C, mentre l’umidità può arrivare al 65-70%, col vapore generato da erbe essiccate e quindi inumidite, cercando di riprodurre le condizioni del bagno di fieno. E ancora la sauna a raggi infrarossi o Infrasauna per la quale, diversamente dagli altri tipi di sauna, non è necessario un preriscaldamento dell’ambiente in quanto la radiazione infrarossa, onde elettromagnetiche emesse anche dal nostro corpo e dal sole, vengono assorbiti principalmente dal corpo stesso, possono penetrare fino a 4 cm sotto la pelle ed in una piccola frazione riscaldano l’aria circostante. Caratteristica è in particolare la sua praticità di utilizzo, la totale assenza di vapore (caldo secco) e gli innumerevoli effetti terapeutici di lunga superiori a quelli delle saune convenzionali. Infatti viene impiegata anche per una efficace azione disintossicante. Ed infine ricordiamo le Terme romane. Le prime terme nacquero in luoghi dove era possibile sfruttare le sorgenti naturali di acque calde o dotate di particolari doti curative e poi si diffusero anche dentro le città e rappresentarono uno dei principali luoghi di ritrovo durante l’antica Roma, unendo alle strutture propriamente “termali” anche piccoli teatri, biblioteche, sale di studio e addirittura negozi.

BIORed-interessante risparmio energetico con il riscaldamento infrarosso…..

Tra i vantaggi del riscaldamento infrarossi di cui si parla più spesso vi è un interessante risparmio energetico, difatti il risparmio realizzabile usando pannelli infrarossi per riscaldare la propria casa è nettamente superiore a qualsiasi altro metodo di riscaldamento tradizionale, stiamo parlando quindi del riscaldamento migliore in assoluto in termini economici ed ecologici. Un riscaldamento normale (stufa, fuoco, termosifone etc etc) funziona in questo modo: riscalda l’aria ed il calore trasmesso all’aria migliora la sensazione di comfort del nostro corpo, ovviamente riscaldare l’aria dei nostri spazi richiede un dispendio energetico non indifferente e di un tempo di stabilizzazione prima che l’effetto del calore sia percepibile, infatti il tempo in cui il vostro riscaldamento riscalderà l’ambiente dipende direttamente dalla grandezza del locale e dalla temperatura esterna, quindi più grande e la stanza e/o più freddo è l’inverno, più ci metterà a riscaldarsi. Tutti i sistemi di riscaldamento inoltre hanno altri punti deboli da considerare: muovono o accumulano polveri, funzionano con resistenze che possono facilmente bruciarsi, possono emettere gas nocivi, esplodere, bruciare, possono incepparsi, perdere pressione, acqua etc etc… sembra impossibile ciò che sto dicendo,eppure posso fare degli esempi pratici, un caminetto va pulito costantemente sia la canna fumaria sia dove bruciamo la legna, un termosifone può perdere acqua, per non parlare delle sensibilissime e costose caldaie che li controllano, una stufa elettrica può bruciarsi facilmente se ci sono sbalzi di tensione, un termoventilatore può accumulare polvere al suo interno. tutto questo oltre a situazioni di scomodità, e rischi da tenere in considerazione se in casa ci sono bambini piccoli sopratutto, comporta spese extra di manutenzione che si aggiungono ai consumi energetici, in pratica siamo circondati da apparecchi sensibili e delicati che possono “lasciarci a piedi” proprio quando più ci servono. Tra i vantaggi dei riscaldamenti infrarossi c’è anche l’assenza di manutenzioni, nessun combustibile (solo energia elettrica usata con parsimonia e con il massimo rendimento!), nessun rumore, nessuna installazione, nessuna caldaia, ne acqua, ne bruciature, polveri, nessun pezzo da cambiare, nessuna manutenzione, nel caso dei nostri pannelli infrarossi lo appendete se è uno, li installate se sono più di uno e volete un intera parete o soffitto riscaldanti e via, il gioco è fatto, risparmiare con i riscaldamenti infrarossi è facile ed il costo di acquisto si ripagherà con il risparmio ed il comfort che godrete in poco tempo. I principali detrattori del riscaldamento infrarossi commentano che dato che non riscaldano l’aria bisogna usarli molto più a lungo e che sono scomodi per questo, la realtà è che, certamente non riscaldano l’aria, ma riscaldano i corpi solidi (noi compresi) basta accenderli ed in pochi secondi una sensazione di benefico tepore pervaderà il vostro corpo quasi come se fosse una bella giornata di sole,i benefici dei raggi infrarossi poi sono ampiamente studiati, per cui non avrete acquistato solo un riscaldamento per risparmiare, ma anche un apparecchiatura preziosa per il vostro benessere, caldi raggi infrarossi, senza nessuna controindicazione, pronti a riscaldare la vostra pelle ed a vivificare le cellule del vostro corpo migliorando l’ossigenazione e la circolazione, condizioni fondamentale per il benessere.

BIORed-YOGA-raggi infrarosso cosa sono-i suoi effetti sul corpo umano………..

Corsi di yoga riscaldati con raggi infrarossi remoti……. Il calore sviluppato dagli infrarossi viene assorbito in profondità nel corpo (dall’interno verso l’esterno), e aiuta a rilasciare le tossine, grassi e impurità sotto forma di sudore, il risultato è una graduale disintossicazione a livello cellulare.   Il calore infrarosso remoto differisce dai tipici sistemi di riscaldamento perché riscalda i corpi e non l’aria, ciò fa si che ci sia una traspirazione efficiente della pelle in un ambiente sano.   Questo perché, i centri yoga riscaldati con raggi infrarossi, oltre ad un controllo della temperatura della sala avviene un controllo dell’umidità e dell’ossigeno, a differenza degli studi tradizionali di yoga dove il riscaldamento delle sale viene fatto con aria calda, pratica questa che amplifica il proliferare dei batteri nell’aria respirata. La vostra esperienza sarà quindi il più vicino alla pratica dello yoga fuori in una calda giornata d’estate.   Quando si pratica Yoga si ottengono tutti i benefici dello yoga potenziato dai vantaggi del calore a raggi infrarossi, il calore infrarosso favorisce l’eliminazione delle tossine, migliora la flessibilità e la mobilità articolare, accelera la guarigione, riduce la rigidità muscolare e il dolore, permette la regressione delle infiammazioni, favorisce la circolazione, migliora il tono della pelle, favorisce la perdita di peso, migliora le funzione del cuore, abbassa la pressione sanguigna, riduce lo stress, ed aumenta la velocità di recupero.   RAGGI INFRAROSSI   Cosa sono e gli effetti sul corpo umano: I raggi infrarossi furono scoperti nel 1800 dal fisico William Herschel ponendo un termometro a mercurio nello spettro prodotto da un prisma di vetro per misurarne il calore delle differenti bande di luce colorate.   Fu così che poté osservare che la temperatura del termometro continuava a salire anche dopo essersi mosso oltre il rosso dello spettro dove non c’era più luce visibile. Questo rappresentò il primo esperimento che documentava come il calore poteva trasmettersi grazie ad una forma invisibile di luce.   Dalla scoperta dei Raggi infrarossi moltissimi ricercatori e scienziati continuarono a studiarne le caratteristiche e gli effetti documentandone i molteplici benefici sull’organismo umano. Il sole è sempre stato il nostro fornitore Naturale di energia Infrarossa (Calore ), senza il quale nessuna forma vivente potrebbe sopravvivere sulla terra.   L ‘energia radiante degli infrarossi (FIR) è una forma di energia che ha la capacità di riscaldare direttamente gli oggetti senza dover riscaldare l’aria circostante.   Gli Infrarossi lontani (FIR) sono una specifica lunghezza d’onda dei raggi solari. Lo spettro elettromagnetico dei Raggi Infrarossi si divide in tre lunghezze d’onda misurate in Micron.   I micron =1/1.000.000 di metri Infrarossi vicini : 0.76 – 1.5 micron Infrarossi medi : 1.5 – 5.6 micron Infrarossi lontani: 5.6 – 10 micron.   Possiamo a questo punto concludere che i Raggi infrarossi sono più semplicemente dei raggi che producono calore e gli stessi nulla hanno a che fare con i raggi Ultravioletti ( i raggi che abbronzano) fra l’altro molto dannosi per la pelle. I campi di applicazione dei salutari raggi Infrarossi sono i più svariati ma quello che più ci conferma i benefici effetti degli stessi è poter osservare che nelle nursery degli ospedali le incubatrici riscaldano i piccoli neonati proprio con i Raggi infrarossi.   I tessuti muscolari si rilassano sciogliendo ogni loro tensione.   Favoriscono un incremento della circolazione sanguigna con un conseguente miglioramento del trasporto di ossigeno alle cellule, inoltre, l’esposizione agli infrarossi facilita ed agevola la guarigione di tutte quelle patologie legate alle articolazioni, (artriti, artrosi) ai tendini (tendiniti) ed ai muscoli (tensioni, contratture ecc) accorciando così il tempo di guarigione e risultando nel contempo un ottimo analgesico naturale. Facilitano l’espulsione di tossine e quindi di liquidi in eccesso contrastando la ritenzione idrica.

Guarda il Video

BIORed Video

Economico all’acquisto

Facile da istallare

Comodo da usare

Economia di esercizio

Clima confortevole e caldo

Eco-friendly

Lavora Con Noi

Siamo alla ricerca di Collaboratori, Agenti e/o Distributori per il nostro prodotto BioRed.

DIVENTA NOSTRO PARTNER